Formazione continua

Il Consiglio dell’ordine degli Avvocati di Novara permette, agli avvocati di altri fori e/o con diversa piattaforma utilizzata per la formazione, l’accesso tramite registrazione ai propri corsi.

L’avvocato interessato a seguire gli eventi formativi potrà attraverso il portale , raggiungibile da questo link https://riconosco.dcssrl.it/, registrarsi come da istruzioni scaricabili QUI

Accreditamento evento

Le associazioni e coloro che intendano richiedere l’accreditamento di un evento che si svolgerà nel distretto di competenza dell’Ordine degli Avvocati di Novara, dovranno compilare il modulo sottostante ed inviarlo con pec alla segreteria dell’Ordine. Il Consiglio provvederà all’esame del materiale trasmesso almeno 30  giorni prima della seduta in calendario.

Scarica il Modulo richiesta accreditamento evento

Schema riassuntivo della formazione professionale obbligatoria

come funziona la nuova formazione continua

Discipline

La formazione continua

http://www.consiglionazionaleforense.it/web/cnf/formazione

Nell’esercizio della professione, l’avvocato è tenuto a realizzare il principio di competenza a vantaggio dell’interesse pubblico – e quindi dei cittadini – alla corretta prestazione professionale ed alla migliore amministrazione della giustizia.

A questo fine, è tenuto a curare la formazione nell’arco di tutta la vita professionale.

Il dovere di formazione continua è stato dapprima introdotto nel Codice deontologico forense e disciplinato dal CNF con un proprio regolamento adottato a luglio 2007.

Ora tale dovere è consacrato, divenendo obbligo di legge, nell’articolo 11 della Nuova disciplina dell’ordinamento professionale forense (Legge 247/2012) e nel regolamento CNF attuativo della riforma (n. 6/2014); oltre che nel Nuovo Codice deontologico forense.

Dal 2007, anno di entrata in vigore del previgente Regolamento per la formazione continua del CNF (successivamente sostituito dal Regolamento CNF n.6/2014, in vigore dal 1° gennaio 2015), l’Unità operativa per la formazione continua e l’assegnazione dei crediti formativi svolge per conto del Consiglio Nazionale Forense l’istruttoria preliminare sulle istanze di accreditamento in materia di formazione professionale continua inoltrate al CNF, aventi ad oggetto le attività formative di cui all’art. 3 del Regolamento per la formazione continua (Regolamento CNF n.6/2014). L’Unità operativa, rapportandosi al Coordinatore della Commissione centrale per l’accreditamento della formazione del CNF, verifica l’ammissibilità delle istanze pervenute e dà comunicazione dell’esito ai soggetti richiedenti. Su direttive della Commissione, inoltre, assiste e soddisfa le esigenze informative di professionisti, enti, organizzazioni e Consigli territoriali dell’Ordine. Per inoltrare le istanze per l’accreditamento di attività formative ovvero richiedere informazioni sulla Formazione Continua, scrivi a: formazionecontinua@cnf.it

Regolamentazione nazionale

Regolamento 16 luglio 2014, n. 6 – Formazione continua

Relazione di accompagnamento al Regolamento 16 luglio 2014, n. 6 – Formazione continua

Nota tecnica sulle procedure di accreditamento delle attività di Formazione a Distanza (F.A.D.)

decreto 47/2016